Serres


Kerkini
Fort Roupel
Siderocastro
St. John Prodromos
Caverna di Alistrati
Kerdillia
Museo di
Amphipolis

i
Chios
Crete
Ioannina
Kos
Patmos
Rhodes
Santorini
Samos
Serres
Symi (Simi)

serres / St. John Prodromos serres / St. John Prodromos serres / Cave of Alistrati
About Service Austria Greece Italy Portugal Spain Turkei Contact
englflag
germanflag
Ital.flag
Greece flag

Philoxenia

Link utili:

Serres:
www.students.gr
www.e-view.gr

Caverna di Alistrati
www.alistraticave.gr

Museum:
www.museum maced.gr
www.culture.gr

Grecia: turismo medico
Natural Spa Centers

Kerkini Lake
students.ceid.upatras.gr

Una sagra o una grandissima festa in famiglia è proabilmente la definizione più adatta per descrivere la Philoxenia che si tiene ogni anno a Serres.
L’incontro con i gentili e allegri professionalisti di viaggio greci è sato una buona occasione per conoscere una nuova zona della Grecia:
la regione di Serres.

La sera quando sono arrivato al ristorante: "AKROPOLIS" - Touristiko Periptero, su una collina che sorge al di sopra della città di Serres c’era musica, tsatsiki, skordalia, un sacco di kalararakia e souvlaki e vino della zona ed io sapevo subito che mi trovavo proprio nel luogo giusto nel momento giusto.
Share this site

delicious digg
La mattina prossima continuamo il viaggio verso una zona di ambiente prottetto. Un lago artificiale nutrito dal fiume Styrmonas è il cuore di questa zona dove la natura sembra nello steso momento selvaggia e romantica. È proprio un posto per chi ama la natura perché l’ambiente ancora intatto e un paradiso per una varietà infinita di uccelli, piante, pesci e altri animali acquatici.

Però questa sensazione di tranquilità non resta molto a lungo. Al confine con la Bulgaria siamo confrontati con un episodio della storia più recente della Grecia: Fort Roupel - fortezza contro il regime tedesco nella 2° guerra mondiale. Accompagnati da un officiale dell’ esercito greco camminiamo per i stretti corridoi sotteranei della fortezza e ci si può bene immaginare come si sentivano i soldati qui più di cinquant’ anni fa.
Dopo quell’ avventura ci rechiamo ad una frontiera molto diversa: le fontane calde di Siderokastro. Infatti lì, nel hotel wellness, il personale col aiuto dell’acqua termale combatte una battaglia infinita contro i dolori dei pazienti.

Ritornando a Serres si passa anche per il paese di Siderokastro. Non mancate di fare un assaggio della cucina locale.
Vale anche la pena visitare il museo folcloristico di Serres con oggetti in parte anche un po’ scurrili, ma collezionati con tanto amore.

Cominciamo la prossima giornata con la visita del monastero di St. John Prodromos. Il monasstero, che infatti rassomiglia più una fortezza che un monastero, fu costruito nel 1270 e contiene la tomba del ultimo patriarca di Costantinopoli. Oggi il monastero è abitato da suore.
Consiglio importantissimo: come in tutti i monasteri e chiese in Grecia, state attenti di essere vestiti in modo decente! Evitate anche di fare delle foto alle suore!

Caverne affascinanti: La grandissima caverna di Alistrati è stata scoperta e aperta al pubblico solo pochi anni fa! È proprio una vista affascinante che non dovete per niente mancare. Pure non dovete neanche essere molto sportivi per visitarla perché le vie per i visitatori sono ben tenute. Le cave sono accessibile anche per sedia a rotelle.

Solo pochi metri dalla caverna si trova un altro sito storico nel canyon del fiume Agitis. Dove oggi gente di tutto il mondo si diverte con il canyoning, nel quarto secolo a.C. gli ingenieri del re Philippos di Macedonia (padre di Alessandro Magno) cambiarono il canyon per motivi strategici.

La vostra fame di cultura per il momento dovrebb’essere soddisfatta. Se invece avete fame di pesce, vi raccomando un romantico ristorante di pesce vicino al paese di Kerdillia, dove preparano dei piatti davvero meravigliosi.

Ancora una proposta: Nel museo di Amphipolis si possono vedere oggetti d’arte selezionati di epoche passate.

Prima di partire abbiamo festeggiato un po’ insieme ai nostri amici greci. E bisogna proprio dire che che il delizioso Souvlaki (una specie di fastfood tradizionale greco) non ha proprio reso facile la partenza.

Affascinante: un gruppo di danza traditionale di Creta

Attivitê

Outdoor:
Camminare in montagna, nouto, navigazione a vela, surf.

Gite in bicicletta:
Serres offre tantissime possibiltà per ciclisti

Equitazione:
Corsi d’equitazione e gite guidate a cavallo sono offerti da diverse scuole equestri. Per ulteriori informazioni chiedet all’ ufficio di informazione turistica locale.

Tennis:
Alcuni hotel hanno campi da tennis.

Alcune agenzie viaggi e
www.kinissi tour operator
(Questo sito esiste solo nella lingua greca).i
l specialista greco per la regione di Serres offrono viaggi organizzati.
Collaboratori di Kinissi vi garantiscono vacanze incredibili.

____________________

Con il gentile sostegno della greca centrale del turismo Austria.

BuyItNow - The most beautiful places on CD-Rom.
In various Languages!
panoround Ioannina by hutter designPanoround
Ioannina
Avignon: Der Papstpalast, © Hutterdesign

New:
360 degree high resolution panoramic movies from France


Cotignac Venasque Cassis Oppède-le-Vieux Le Pont du Gard vu depuis Castillon Gorges du Verdon Ockerbrüche nahe Apt Rustrel, Colorado Gordes Abbaye Notre-Dame de Sénanque - Forcalquier Les Baux Abbaye De Montmajour
Image: Giorgio Baffo © Hutterdesign

Guerrino Lovato

Famous Venice maskbuilder
Spent a few minutes with him in his Workshop and gallery.

>> more